=""/>

IC DON BORGHI

scuola

 

3 Maggio 2018 ALDO MORO

Il pensiero politico, la fede religiosa, l’impegno per la scuola.
Martedì 8 maggio 2018, ore 17.00, Chiesa di Santo Spiridione,  Via Nuova, Reggio Emilia Continua a leggere…ALDO MORO

6 Maggio 2017 GRANDI PREMIAZIONI AL DECATHLON

Oggi pomeriggio, presso il Decathlon di Reggio Emilia,  sono stati consegnati i premi richiesti usufruendo del buono vinto in occasione della manifestazione Vivicittà. Diverse le scuole del nostro istituto che hanno ricevuto materiale sportivo: primaria di Ghiarda,  primaria di Rivalta, scuola secondaria di primo grado Don Pasquino Borghi.
20170506_162000220170506_163024220170506_1629522

23 Aprile 2017 A Rivalta 40 nuovi “cacciatori” di rischi

Alla scuola primaria Don Pasquino Borghi di Rivalta si è chiuso il corso “Cacciatori di Mostrischio”, rivolto agli alunni delle classi terze A e B e tenuto da alcuni genitori con la collaborazione delle maestre e dell’Inail. Al termine della giornata finale, durante la quale si è svolta la quarta e ultima lezione di sicurezza (i temi affrontati hanno riguardato i rischi che si corrono a scuola, in casa, sulla strada e sul lavoro), ha partecipato anche l’assessore all’Educazione e alla Conoscenza del Comune di Reggio, Raffaella Curioni, che ha consegnato ai bambini il diploma di cacciatori di Mostrischio
http://gazzettadireggio.gelocal.it/reggio/cronaca/2017/04/22/news/a-rivalta-40-nuovi-cacciatori-di-rischi-1.15233210

10 Marzo 2017 AGGIORNAMENTO SULLA ROBOTICA EDUCATIVA

Il 9 e il 14 Marzo, presso la scuola primaria di Rivalta, le insegnanti di scuola dell’Infanzia e Primaria  dell’Istituto sono state e saranno impegnate in momenti di discussione e percorsi laboratoriali sulla robotica educativa e sull’utilizzo di robot nella didattica.

robotica-educativa

COME INIZIARE?
Si parte con robot che sembrano giocattoli che per funzionare devono essere programmati direttamente dai bambini.
L’utilizzo di questi robot ha come obiettivo non solo di sviluppare:
l’orientamento spaziale
le conoscenze geometriche,
la misura,
ma anche la fantasia e la capacità di comunicare e cooperare.
mappafoto-da-monica-ghinolfi3foto-da-monica-ghinolfi1220170309_175412foto-da-monica-ghinolfi11
20170309_17533820170309_175406foto-da-monica-ghinolfi8

4 Marzo 2017 LA NOTTE DEI RACCONTI

Una notte per ascoltare, una notte per sognare, una notte per scoprire i diversi percorsi narrativi che le classi della scuola primaria di Rivalta hanno seguito durante il primo quadrimestre e che hanno portato alla creazione di filastrocche, fiabe e fumetti… questo e molto altro ancora è stata la Notte dei Racconti alla scuola primaria di Rivalta.

Il 24 Febbraio alle 20,00 la scuola ha riaperto le porte a bambini in pigiama e famiglie curiose di ascoltare vecchie e nuove storie per riscoprire il piacere della narrazione, dell’ascolto e dello stare insieme.

Ogni anno nel giorno del compleanno di Loris Malaguzzi, molti luoghi della città dedicano la serata alla narrazione “antica” quella fatta in casa, a lume di candela, in modo raccolto, in cui protagoniste assolute sono le parole. A Rivalta queste parole sono dettate dai bambini, dal loro lavorare insieme e scoprire, confrontandosi, nuove storie che nascono utilizzando diversi linguaggi e materiali per poi diventare racconti da condividere con le famiglie e gli amici.

Per una notte la scuola diventa il salotto di una casa magica in cui ci si chiede “Che cos’è una storia?” e si arriva a scoprire che un sorriso può trasformarsi in riso,  e si possono intraprendere viaggi tra un boschi magici e mondi sottosopra in compagnia di una strana talpa che crea razzi e case con le ruote per conoscere Giganti e animali magici.

foto-da-silvia-1foto-da-silvia

dav

dig